skip to Main Content
Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia | teatroescuola info@teatroescuola.it Newsletter

Storia d’amore e di alberi

Liberamente ispirato a L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI di Jean Giono

INT Tales (BR)
Teatro
50 minuti
dai 6 anni

di Francesco Niccolini
con Simona Gambaro
regia Francesco Niccolini e Luigi D’Elia
scene Luigi D’Elia e Simona Gambaro
luci Luca Telleschi
musiche Bevano Est e Antonio Catalano

Ma chi è questo ometto che si aggira in teatro con passo da pinguino, senza sapere perché è lì e cosa deve fare? È confuso, emozionato, un po’ indispettito e stracarico di oggetti che porta in uno zaino più grande di lui, tenuto insieme da legacci e ricordi.

Dialogando con i bambini e con un interlocutore immaginario non meglio identificato, si ingarbuglia nei suoi ragionamenti, eppure ti vien voglia di ascoltarlo, tanto sembra indifeso e bisognoso di aiuto. Finalmente trova il coraggio di confessare le sue disavventure e come un fiume in piena racconta, di nuvole perdute, cieli e montagne, circhi, canarini, leoni e clown, ma soprattutto di un piccolo giardiniere, della sua poetica resistenza e della sua ostinata generosità: racconta di un uomo che piantava gli alberi. E di una donna, che indossava delle scarpe rosse molto belle ma troppo strette…

Liberamente ispirato al romanzo di Jean Giono L’uomo che piantava gli alberi, racconto simbolo dell’impegno a difesa della natura, questo fortunatissimo spettacolo, nato nel 2009 e portato in tournée per centinaia di repliche, ha provocato un fenomeno eccezionale di mini-forestazione diffusa, coinvolgendo migliaia di bambini nel gioco più importante che possiamo immaginare: piantare alberi.

Scarica la scheda dello spettacolo

 


Storia d’amore e di alberi è in programma a:

Pontebba, Sutrio, Paularo, Rivignano Teor.


Storia D'amore E Di Alberi
Back To Top