skip to Main Content
Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia | teatroescuola info@teatroescuola.it Newsletter

Nella pancia del teatro, si sta caldi e comodi.

Nella pancia del teatro si incontrano le storie e le persone, veramente. Nella pancia del teatro tutto è vero, anche se potrebbe non essere reale. Facciamo finta che io ero, è il patto siglato all’ingresso. Io ci credo. Tu ci credi. Ciascuno crede per sé. Ma ciò che è davvero potente nella pancia del teatro, è che ci crediamo insieme.

Stiamo lavorando insieme agli artisti per rinnovare questo patto per l’anno scolastico 20/21.

Schede progetto

Parole dalla casa dei suoni

Laboratorio di sperimentazione sonora

Approfondisci >
Fra i tanti protagonisti:

La grammatica della fantasia 2.0 Marco Geronimi Stoll, Claudio Milani, Silvano Antonelli

Una fragola che sa di fragola – Antonio Catalano

Rimbambook rubrica radiofonica di libri e letture – Chiara Carminati e Claudio Parrino

La casetta dei suoni – Giovanna Pezzetta

Tollkids, manuale di gioco ed esplorazione per la danza – Formati Sensibili

Io ti vedo: trovare l’arte nelle piccole cose – Virginia di Lazzaro

Piano rotto, Comporre composizioni composte – Simularte con Claudio Filippini

Vibrazioni – Claudio Parrino

Nella pancia del mondo – Rodisio

Valentina vuole… e tu? – Il mio nido -Progetto GG

Alla scoperta del radiodramma – Passione lirica! – Altre Velocità

IO diversa! – Veronique Nah (Piccoli Principi)

Inverno – Mito! – Sebastiano Gubian, George Koric, Angelo Floramo

Viaggio nel suono – Nicola Losito

Abbandonarsi alla ricreazione – Giulietta de Bernardi e Alessandro Momo

Scarabocchi – Marco Ferro

La forma effimera – Augusta Eniti (Altreforme)

Digital MATS – Luisa Vermiglio

Kanu/Amore – Piccoli Idilli

Privat Hamlet – Scarlattine

e tanti altri…

Se sei un insegnante, ricorda di indicare sempre la tua scuola di riferimento, le classi e il numero di bambini che intendi coinvolgere nell’attività e un tuo recapito per contattarti.Se sei un’artista, allega i progetti e le ricerche che vuoi condividere con FAD-DAD insieme alla presentazione della tua poetica e a due righe che rispondono brevemente alla domanda: sono un artista che si relaziona con i bambini e i ragazzi perché…

Back To Top