skip to Main Content
Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia | teatroescuola info@teatroescuola.it Newsletter

FAD-DAD. Sembra l’esclamazione di Pippo (l’amico di Topolino) nel trasformarsi in SuperPippo! In realtà è l’unione dei due acronomi di Formazione a Distanza (FAD) e Didattica a Distanza (DAD).

Le sfide e le necessità legate alla situazione pandemica scoppiata nel 2020, ci hanno portato ad una trasformazione che accogliamo con un’esclamazione! teatroescuola vuole proporre, attraverso questa piattaforma, una modalità di relazione attraverso il digitale con la Scuola, per implementare le risorse della didattica a distanza e per l’aggiornamento dei docenti in materia di linguaggi e delle arti e dei mestieri della musica, del teatro e della danza.

L’anno 2020/21 sarà un “anno zero” per sperimentare l’efficacia della proposta, le criticità organizzative, le risorse necessarie, la convergenza degli artisti del teatro, della musica e della danza “ragazzi” e la loro capacità e/o volontà di creare contenuti e relazioni digitali con l’infanzia e la rispondenza ai bisogni reali degli insegnanti e degli alunni delle risorse che verranno accolte nel “catalogo” FAD-DAD.

Su questo “Riflessioni e pensieri per dopo”

Il “catalogo” FAD-DAD è organizzato in tre aree:

Sotto il tiglio >

Fare teatro e scuola secondo noi

Il tiglio è un albero molto longevo. Per molti popoli europei dei tempi antichi, il tiglio è un albero sacro. Cresceva al centro di ogni villaggio e sotto ad esso si riuniva la comunità.

Allo stesso modo degli antichi, anche noi di ERT – Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia – teatroescuola abbiamo scelto di stringerci “sotto il tiglio” e di proporre in questa sezione occasioni di incontro e riflessioni per “fare teatro e scuola secondo noi”.

Qui troverete cicli di conferenze a tema, tra le quali le “Giornate formative regionali” (il nostro tradizionale appuntamento annuale dedicato a insegnanti ed educatori del Friuli Venezia Giulia riconosciuto dal MIUR), incontri, conversazioni con artisti ed esperti su principi generali e riflessioni, realizzati in diretta sui nostri canali digitali e social.


La borsetta di perline >

Formazione per insegnanti aperta a tutti gli interessati

Quando pensiamo alla borsetta di perline la mente corre subito alla borsetta di Hermione Granger, che lei incanta per farla diventare un pozzo senza fondo pieno di cose utili. Così come ci fa pensare a tutte quelle improbabili borse da cui non si separano mai personaggi come Eta Beta o Mary Poppins. Borse in cui tutto si ricovera, e raccoglie per trarlo al momento opportuno.

Allo stesso modo per noi di Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia – teatroescuola questa sezione vuole essere uno spazio in cui riporre e raccogliere piano piano materiali, saperi, competenze da utilizzare ogni qualvolta necessario a scuola e ovunque.

Ecco dunque che si troveranno esplorazioni, strumenti da mettere nella propria cassetta degli attrezzi, metodi e pillole video.


Nella pancia del teatro>

Nella pancia del teatro, si sta caldi e comodi.

Nella pancia del teatro si incontrano le storie e le persone, veramente. Nella pancia del teatro tutto è vero, anche se potrebbe non essere reale. Facciamo finta che io ero, è il patto siglato all’ingresso. Io ci credo. Tu ci credi. Ciascuno crede per sé. Ma ciò che è davvero potente nella pancia del teatro, è che ci crediamo insieme.


Per accedere ai contenuti è sufficiente registrarsi alla piattaforma. Con le credenziali personali di registrazione è possibile accedere, ogni volta che lo vorrete, ai contenuti extra a disposizione nell’area riservata del sito.

Non sei ancora registrato!

Segui il link e potrai visualizzare questo ed altri contenuti riservati!

Back To Top