skip to Main Content
Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia | teatroescuola info@teatroescuola.it Newsletter
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi


  • Questo evento è passato.

Giocando con Rodari, riscrivere il presente

Data:

14 Maggio 2021 - 17:00 - 18:30

Incontro ON LINE ZOOM per la formazione degli insegnanti della SCUOLA PRIMARIA
a cura di:
Luisa Vermiglio

Nell’ambito delle attività del progetto MAT+S Musicarteatro+Scienza, realizzato nella scuola primaria Duca D’Aosta di Monfalcone in collaborazione e con il sostegno del Comune di Monfalcone

Con il riconoscimento dell’Ufficio Scolastico regionale del FVG

Il progetto MAT+S Musicarteatro+Scienza che permea da anni la didattica della scuola primaria Duca D’Aosta di Monfalcone grazie alla cura di Luisa Vermiglio, nell’edizione 2021 è un progetto “trasformativo” che muove dalle linee progettuali e didattiche dell’edizione 19/20 bruscamente interrotta dalla pandemia per accogliere la sfida del digitale e della relazione artistica mediata anche attraverso la DAD – didattica a distanza. Un percorso nuovo negli strumenti e nelle sperimentazioni che coinvolge gli insegnanti e gli alunni.

Le suggestioni del progetto 19/20 si arricchiscono così dell’esperienza della distanza, della separazione vissuta in questo complesso anno per ragionare e sperimentare la potenza, l’essenza dei legami che trovano nuovi canali per intrecciarsi e costruirsi.

Il percorso che si realizza in questo scorcio di anno scolastico con le classi della scuola primaria Duca D’Aosta in una versione mista ONLINE e IN PRESENZA, prevede anche questo percorso dedicato alla formazione degli insegnanti rivolto non solo ai docenti di riferimento delle classi monfalconesi coinvolte ma APERTO A TUTTI GLI INTERESSATI.

“Con le insegnanti mi piacerebbe molto lavorare sulla scrittura e l’elaborazione drammaturgica. In una prima parte, dividendo e proponendo dei precisi campi di “azione”, vorrei che le insegnanti potessero narrare la loro personale esperienza (scolastica e non) del periodo di restrizione e distanziamento e dell’esperienza della didattica a distanza. In un secondo momento, vorrei elaborare assieme alle insegnanti una breve “fabula”. La trasformazione di un’esperienza reale in una narrazione, prevede la ricerca di un distacco e dunque di un’analisi obiettiva e libera dei propri percorsi e soprattutto la possibilità di far diventare condivisibile un linguaggio individuale.”

Il percorso si svolgerà nelle giornate del 14, 21 e 25 maggio alle ore 17.00

Per partecipare agli incontri su ZOOM

Back To Top